Il vento del cambiamento non smette di soffiare in casa Brescia: il patron Massimo Cellino infatti ha chiesto ai suoi designer un nuovo stemma per la società, e il risultato è apparso oggi sul sito della società.

Non calma le acque dunque il vulcanico nuovo presidente delle Rondinelle, che aveva definito lo stemma attuale troppo “statico”, chiedendo un simbolo più moderno. Il nuovo simbolo mantiene i colori tradizionali biancoblù e il leone, ma dando movimento ai colori stessi, donando allo stemma un aspetto più moderno e simile a quelli inglesi.

Gli appassionati si stanno già dividendo, e il Giornale di Brescia ha proposto un sondaggio fra i tifosi per valutare l’accoglienza del nuovo stemma. Una cosa continua ad essere certa: la gestione-Cellino non sarà priva di cambiamenti

 

Luca Mombellardo (lumombe@gmail.com)