Nelle scorse settimane, era stato accostato a molte big europee, pronte ad intavolare una trattativa col Borussia Dortmund ma, entro pochi giorni, il centrocampista Julian Wiegl dovrebbe ufficializzare il rinnovo del suo contratto con il club giallonero.

Weigl, classe 1995, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Monaco 1860, di cui, il 4 agosto 2014, è diventato il più giovane capitano di sempre, indossando la fascia a soli 19 anni. Nell’estate 2015 è stato acquistato dai Schwarzgelben per circa 2,5 milioni di Euro. Con la squadra allenata da Thomas Tuchel, il 21enne ha collezionato, tra campionato e coppe, 50 presenze. Le sue ottime prestazioni gli hanno fatto guadagnare la convocazione in Nazionale da parte di Joachim Low, che l’ha inserito nella lista dei convocati per Euro2016. Sino ad ora, in questa stagione, il giovane centrocampista tedesco ha collezionato 21 presenze, siglando anche un gol nella partita di Champions League contro lo Sporting Lisbona.

Centrocampista centrale, molto duttile e abile nel recuperare i palloni, è diventato il vero e proprio metronomo del Borussia Dortmund. Inoltre, è dotato di un’ottima visione, che gli permette di trovare passaggi al bacio come pochissimi altri calciatori sul pianeta. Per questo motivo, molte big europee – Barcellona, Real Madrid, Juventus, Inter, Milan – hanno messo gli occhi sul giocatore, e sono state accostate a lui nelle ultime settimane.

Secondo quanto riporta la Bild, però, il giovane bavarese è in procinto di rinnovare il suo attuale contratto – in scadenza nel giugno 2019 – con il BVB. Weigl dovrebbe rinnovare fino al 2021, guadagnando 3 milioni di Euro all’anno più eventuali bonus: una cifra importante, che dimostra quanto Schwarzgelben tengano al loro giocatore. L’annuncio ufficiale è atteso a ore.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI