L’inter si muove sul mercato e Ausilio, che vuole assolutamente accontentare il Mancio, prepara il colpo ad effetto per il reparto avanzato. I nomi sono i soliti e tra il sogno Lavezzi e la pista Cerci, il Ds nerazzurro ha da tempo bloccato Fabio Borini. L’attaccante azzurro vuole tornare in Italia e gradirebbe molto rilanciarsi proprio nell’Inter di Mancini in cerca di un goicatore proprio con le sue caratteristiche.

Veloce e rapido sotto porta, forte nel saltare l’uomo e capace di svariare in tutto il fronte d’attacco. Borini potrebbe essere la pedina ideale per aiutare l’Inter ad essere più pericolosa in zona gol. Il giocatore è legato al Liverpool fino al 2017 ma le poche occasioni e la scarsa continuità  offerte dai Reds lo hanno convinto a partire. La volontà del ragazzo è di tornare i Italia e la società inglese lo farà partire per circa 8 milioni di euro.

Borini potrebbe essere la soluzione ideale per il mercato di gennaio visto il prezzo non elevatissimo del cartellino e la trattativa agevolata dalla volontà del giocatore di trasferirsi a Milano.  Cerci rimane l’obiettivo primario ma visti i costi l’operazione potrebbe essere rimandata a giugno con l’inserimento di Icardi nella trattativa.

Vito Lecce

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.