La notizia di ieri è stata come un fulmine a ciel sereno. Il passaggio di Bonucci al Milan infatti è già stato definito “il colpo dell’estate”. Ha sorpreso tifosi e addetti ai lavori che sono rimasti perplessi, increduli e estremamente contenti, a seconda ovviamente della fede calcistica. Tra le tante voci che hanno provato a commentare l’affare di mercato però una ha fatto un po’ più rumore delle altre. Ieri sera infatti a Calciomercato L’Orignale, in onda su Sky Sport, è intervenuto Alex Del Piero. L’ex capitano bianconero è rimasto estremamente sorpreso dalla scelta di Bonucci, quasi da non riuscire a trovare le parole.

Non me l’aspettavo, non posso aggiungere altroCome affare non so dire, ma da juventino non la vedo una gran cosa. Capita così, a ciel sereno. Mi sembrava uno scherzo quando mi è arrivata la notizia, ma devo dire che è molto molto sorprendente, diciamo così“. Queste le parole di Del Piero che ovviamente, da simbolo bianconero qual è stato non poteva condividere la scelta del difensore della Nazionale.

Quello di Bonucci però è solo l’ultimo dei clamorosi affari che ci sono stati tra Milan e Juve. Sull’asse Torino-Milano certamente il predecessore più illustre di Bonucci è Filippo Inzaghi che cambiò casacca nel 2001, ma non bisogna dimenticare nemmeno Baggio e Paolo Rossi che però sono approdati in rossonero nella fase calante della loro carriera. Davids prima e Pirlo poi hanno invece compiuto il percorso inverso, sempre con ottimi risultati. Chi ci guadagnerà stavolta?

di Andrea Carbonari

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI