Nonostante il ritorno in panchina di Zinedine Zidane, uno dei principali protagonisti delle 4 Champions League vinte dal Real Madrid negli ultimi anni, Raphael Varane, potrebbe dire addio a fine stagione.

Come riporta il quotidiano francese l’Équipe, il centrale transalpino ex Lens potrebbe lasciare i blancos dopo 8 anni in cerca di nuovi stimoli in altre piazze. Proprio lo scorso anno Varane ha rinnovato il contratto che lo lega al club di Florentino Perez fino al giugno 2022, contratto nel quale è presente una pesante clausola rescissoria da 200 milioni di euro.

Dopo 262 presenze nel Real Madrid condite da 4 Champions League, 2 campionati, un mondiale con la Francia nel 2018 e altri 10 trofei tra coppe nazionali ed internazionali, la valutazione di Raphael Varane si aggira oggi attorno agli 80 milioni di euro. Cifra molto distante da quella concordata come rescissioria nel contratto tra calciatore e club.

Gianmarco Ricci (@RicciGianm)