Stagione no per Lucas Biglia per quanto riguarda i problemi fisici. Il principito infatti è costretto a dire addio alla Coppa America che si disputerà negli Stati Uniti per l’ennesimo stop forzato della stagione. Una stagione cominciata male da questo punto di vista, con l’infortunio al piede destro rimediato nella prima giornata contro il Bologna che lo ha costretto a restare fuori per circa due mesi, perdendo così la possibilità di aiutare la sua Lazio a conquistare la Champions. Ieri l’ultimo contrattempo fisico, un acciacco muscolare, non il primo. Le sensazioni non erano affatto positive, e gli esami strumentali eseguiti a San Josè, hanno confermato il tutto. Lesione muscolare alla gamba sinistra. Questo il referto medico. Referto che non ha lasciato spazio ai dubbi: Lucas Biglia salterà la Coppa America. Il Tata Martino, al suo posto, ha convocato Guido Pizarro, centrocampista del Tigres Monterrey, inserito nei 40 preconvocati ma mai sceso in campo con la nazionale albiceleste. Vacanze forzate quindi per il centrocampista argentino, che ora deve pensare a riposare e riprendersi dall’infortunio, e poi penserà al mercato. Si preannuncia infatti un’estate molto calda da questo punto di vista. La Lazio vuole trattenere il proprio capitano a Roma, ma le offerte certo non mancano. Riposo e cure prima, mercato poi…

Stefano Gaudino