Gli ultimi mesi hanno riportato il calcio inglese ai vertici di quello continentale, prima, con i Mondiali di Russia 2018, che hanno visto la Nazionale dei Tre Leoni, guidata da Gareth Southgate, guadagnarsi il terzo posto, poi, è toccato alle massime competizioni europee di club, che hanno visto Tottenham e Liverpool raggiungere i quarti di finale di Champions (con le due di Manchester eliminate ai quarti) e Chelsea e Arsenal arrivare in semifinale di Europa League, con grandi possibilità di vedere due finali tutte all’inglese.

Il calcio inglese, bene o male, è sempre stato ai vertici di quello europeo ma, nonostante ciò, sono davvero pochissimi i calciatori inglesi che hanno cercato la fortuna al di fuori della terra d’Albione, provando ad affermarsi anche in altri campionati (ad esempio, attualmente, in Serie A, vi sono solo i difensori Ronaldo Vieira, della Sampdoria, e Ben Wilmots, dell’Udinese). Per questo motivo, noi di Agenti Anonimi, abbiamo provato a stillare una classifica dei migliori inglesi passati nel nostro campionato.

David Beckham

Risultati immagini per beckham milanSicuramente il calciatore inglese più grande e iconico ad aver militato nel nostro campionato. Lo Spice Boy è sbarcato in Italia in ben due occasioni, per vestire la maglia del Milan: nel gennaio 2009 e nel gennaio 2010. Beckham, all’epoca 34enne e di proprietà dei LA Galaxy, ha impressionato tutti per la sua professionalità e per le sue giocate. Difatti, nessuno si aspettava di rivedere in Italia le giocate che lo hanno reso famoso al Manchester United e al Real Madrid. Per lui, 33 presenze, 2 reti e tanti assist in rossonero, con la seconda esperienza milanese interrotta dopo poche settimane per via di un tragico infortunio al tendine d’Achille che lo costrinse a saltare il mondiale sudafricano.

Paul Gascoigne

Risultati immagini per Gascoigne LazioAnche Paul Gascoinge è un calciatore che non ha bisogno di presentazioni. In italia, ha giocato fra dal 1992 al 1995 nella Lazio, collezionando 47 presenze e 6 reti (il primo contro la Roma nel derby del 29 Novembre 1992). prima del trasferimento ai Glasgow Rangers. Acquistato per 15 milioni di Lire dal Tottenham, anche in italia si è fatto conoscere per il suo carattere esuberante ed irriverente, abbinato ad un talento straordinario con il pallone fra i piedi.

David Platt

Risultati immagini per platt juveAcquistato dal Bari di Matarrese nel 1991 venendo prelevato dall’Aston Villa, Platt ha giocato in Italia per 5 stagioni. Dopo la deludente stagione in Puglia, che lo ha visto comunque mettere a segno 11 reti in 29 presenze, viene acquistato dalla Juventus, con cui colleziona 3 reti in 16 presenze, vincendo anche 1 Coppa UEFA. Poi, altri due stagioni in Liguria, con la maglia della Sampdoria. Decisivo il suo apporto per la vittoria della Coppa Italia 1994. Per lui, poi, arriva l’Arsenal.

 

 

 

 

Paul Ince

Risultati immagini per ince interAcquistato dall’Inter per 13 miliardi di Lire quando giocava nel Manchester United, nel 1993 è stato il primo calciatore di colore a diventare il capitano della nazionale inglese. Dopo una carriera ricca di soddisfazioni e vittorie con la maglia dei Red Devils, passò all’Inter di Moratti collezionando in due anni 54 presenze con 10 reti, prima di tornare in Inghilterra, al Liverpool.

Joe Hart

Risultati immagini per hart torinoUn altro grande nome è quello di Joe Hart, portiere inglese che ha vestito la maglia del Torino nella stagione 2016-2017. In presito dal Manchester City, è stato subito ben accolto dal popolo granata, che spesso e volentieri gli ha perdonato anche gravissimi errori che hanno condizionato fortemente la stagione dei piemontesi.

Mark Hateley e Raymond Wilkins

Risultati immagini per hateley wilkins milanRay Colin Wilkins è stato capitano dell’Inghilterra in diverse occasioni ed ha vestito le maglie di Chelsea e Manchester United. Nel 1984 insieme al suo connazionale Mark Hateley sbarcò al Milandi  Nils Liedholm. Entrambi lasciarono i rossoneri nel 1987 dopo del un nuovo presidente, Silvio Berlusconi. Per Wilkins, 73 presenze e 2 reti in tre stagioni in rossonero. Per Hateley, 66 presenze e 17 reti, fra cui l’iconico gol segnato nel Derby contro l’Inter immortalato in una leggendaria foto che lo vede sovrastare di testa Fulvio Collovati. Per entrambi, l’addio ha portato alla Francia, con Wilkins fra le file del PSG e Hateley fra quelle del Monaco.

Trevor Francis

Risultati immagini per Trevor Francis sampdoriaDopo aver fatto la storia del Nottingham Forrest di Brian Clough, vincendo per due anni consecutivi la Coppa dei Campioni, Trevor Francis passò nelle file della Sampdoria nel 1982. In Liguria è restato fino al 1986, collezionando 67 presenze e 11 reti, nonché una Coppa Italia. Poi, una stagione all’Atalanta, prima del ritorno ai Glasgow Rangers.

 

 

 

 

Ashley Cole

Risultati immagini per cole romaSvincolatosi dal Chelsea, nel 2014, Ashley Cole diventa il primo inglese a vestire la maglia del Roma. Dopo una prima stagione deludente condita da 16 presenze, l’anno successivo viene messo fuori rosa, prima di firmare con i LA Galaxy

Paul Elliott

Risultati immagini per elliott pisaPaul Elliott è stato il primo capitano di colore della storia del Chelsea e la sua è stata una carriera caratterizzata da diversi infortuni piuttosto gravi. Dal 1987 al 1989 ha giocato nel Pisa di Romeo Anconetani riuscendo a vincere anche la Mitropa Cup. 23 presenze e 1 in Italia, prima dell’approdo al Celtic.

Paul Rideout e Gordon Cowans

Risultati immagini per Paul Rideout e Gordon Cowans bariPaul Rideout e il suo compagno di squadra Gordon Cowans furono i primi stranieri del Bari dalla riapertura delle frontiere. Entrambi vennero presi via Aston Villa dalla neoporomossa squadra pugliese nell’estate 1985. Entrambi militarono in Italia per quella stagione e le due successive, che videro il Bari giocare in Serie B.

 

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI