Il Barcellona ha bisogno di rinforzi. La doppia sconfitta nella Supercoppa di Spagna contro il Real Madrid ha lanciato un importante campanello d’allarme.

Gli “azulgrana“, orfani anche di Neymar, stanno trattando gli arrivi degli esterni offensivi Coutinho, 25 anni, e Ousmane Dembelé, classe 1997, i quali giocano rispettivamente nel Liverpool e nel Borussia Dortmund.

Le trattativa sono in fase avanzata, e la conferma arriva direttamente dal diesse del Barcellona, Pep Segura, che così ha dichiarato a “Esport3”: “La squadra ha bisogno di rinforzi: rinforzi che saranno con noi nei prossimi giorni. Stiamo discutendo le condizioni per Coutinho e Dembélé. Non hanno ancora firmato, ma siamo vicini“.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)