Certi incarichi richiedono un enorme sforzo fisico e psicologico. Uno di questi, sembra essere il ruolo di allenatore del Barcellona. Infatti, come accadde a Pep Guardiola nella stagione 2011-2012, anche Luis Enrique sembra destinato a lasciare il club catalano, la prossima estate, e a prendersi un anno sabbatico.

Il contratto del Lucho scade il 30 giugno 2017, e l’allenatore di Gijon non sembra intenzionato a rinnovare, o almeno, non ancora. Già in estate, il presidente Josep Maria Bartomeu aveva offerto un rinnovo biennale al suo allenatore, con conseguente adeguamento economico, ma Luis Enrique prese tempo. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo Marca, in questi giorni il club ha fatto un’altra proposta all’asturiano che, però, ha ancora rimandato il momento della firma.

Lucho festeggia la Champions League vinta il 6 giugno 2015 a Berlino, contro la Juventus (3-1)

Lucho festeggia la Champions League vinta il 6 giugno 2015 a Berlino, contro la Juventus (3-1)

Luis Enrique è arrivato al Barcellona nell’estate 2014, dopo le esperienze con Roma e Celta Vigo. Al primo anno, ha subito realizzato il Triplete: Liga, Coppa del Re – contro il Bilbao – e Champions League – a Berlino contro la Juventus di Massimiliano Allegri. Durante la scorsa annata, Lucho è riuscito a portare in Catalogna anche la Supercoppa Europea e la Supercoppa di Spagna – entrambe vinte contro il Siviglia – e il Mondiale per Club, vinto battendo gli argentini del River Plate. Si è poi ripetuto vincendo, nuovamente, Liga e Coppa del Re.

Tutto dipenderà dal cammino che il Barça farà in questa stagione, e per quali e quanti titoli sarà in corsa all’inizio della fase ad eliminazione diretta della Champions League. Inoltre, non bisogna dimenticare il “caratterino” di Luis Enrique, che potrebbe compromettere il rapporto con alcuni membri della squadra. Infatti, in passato, Lucho ebbe già alcuni screzi con Messi e Neymar.

Durante la prossima primavera, il tecnico spagnolo darà una risposta definitiva alla società; vedremo, poi,  se la panchina più sognata al mondo sarà alla ricerca di un nuovo condottiero.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI