Ormai è chiaro a tutti: la trattativa tra il Barcellona e Griezmann è quasi alle porte.

Chi però, chiaramente, non ci sta è l’Atletico Madrid che ha deciso di denunciare il club blaugrana davanti alla Fifa. I “colchoneros” accusano i rivali di aver trattato con Griezmann e il suo entourage mentre il francese era sotto contratto con il club di Madrid. La situazione è abbastanza grave per i blaugrana che dunque ora rischiano grosso. Il massimo organo giudicante potrebbe infatti imporre un blocco al mercato del Barcellona per una o più stagioni. Ma non è solo il club di Messi ad essere a rischio sanzione.

Infatti anche Antoine Griezmann, attivamente coinvolto nella trattativa, potrebbe vedersi imposta una squalifica che potrebbe variare dai due ai 4 mesi. L’Atletico Madrid non ci sta a vedere la propria stella approdare al Barcellona e intende giocarsi tutte le proprie carte. Se intervenire sulla volontà dell’attaccante è impossibile sicuramente non lo è rivolgersi alla Fifa.

Il Barcellona ora trema perché la sanzione potrebbe essere un’ennesima macchia su uno dei club più importanti del calcio mondiale. La palla passa ora federazione che dovrà decidere cosa fare della trattativa Barcellona-Griezmann. Sarà un’estate caldissima.

A cura di Filippo Rivani