Come anticipato dalla nostra redazione un mese fa (http://goo.gl/L1xlsr), Samuel Umtiti si appresta a vestire la maglia blaugrana per la prossima stagione. A confermarlo è stato il Mundo Deportivo, dopo il raggiungimento dell’accordo sulla base di 30 milioni di euro tra il club catalano ed il Lione. L’affare sarebbe decollato dopo che il club francese aveva messo a segno il colpo N’koulouarrivato a parametro zero dall’Olympique Marsiglia. Mantenuta, quindi, la promessa che aveva fatto il presidente Aulas al 22enne francese, rimarcata nella conferenza stampa di ieri pomeriggio: “Ho promesso ad Umtiti che nel caso fosse arrivata un’offerta da un club che gli stesse a cuore, lo avrei aiutato ad andarci”.

Il Barcellona ha però chiarito che il prezzo da pagare per il difensore centrale è inferiore ai 30 milioni ed ha anche spiegato che l affare si concluderà appena terminati gli Europei, quando il giocatore potrà sostenere le visite mediche.

Intanto l’allenatore della Francia, Didier Deschamps, è apparso turbato dalle notizie di mercato che stanno interessando molti dei suoi giocatori (Pogba, Griezmann, Kanté e, appunto, Umtiti). Infatti non ha preso bene le dichiarazioni del presidente del Lione, tanto da scegliere di portare un altro giocatore al posto di Umtiti nella conferenza stampa dopo la partita contro l’Islanda (domenica alle 21.00)

a cura di Antonio Alicastro

 

13226916_988760481222212_6291385524341735217_n