Il Palermo adesso inizia a crederci. Mario Balotelli, dopo una lunga telefonata con il Presidente Maurizio Zamparini, avrebbe accettato la destinazione rosanero.

L’attaccante italiano ha voglia di rilanciarsi: Mario, nella sua natia Palermo, potrebbe trovare gli stimoli giusti e una piazza molto calda e passionale. I contatti tra l’entourage di Balotelli e la società rosanero si sono intensificati negli ultimi giorni, fino al definitivo di Mario.

L’affare però è tutt’altro che semplice, infatti c’è un nodo importante da sciogliere. Il problema più grosso, infatti, riguarda sicuramente l’alto ingaggio di Balotelli: il Liverpool sarebbe disposto a lasciare partire Mario ancora una volta in prestito per un anno, ma non vuole pagare tutto l’ingaggio del centravanti italiano. Quindi per rivedere Balotelli in Sicilia ci vorrà uno sforzo economico da parte del Presidente Zamparini.

Sullo sfondo rimane sempre il Nizza, che ha già parlato con l’entourage di Balotelli e potrebbe portare l’affondo decisivo nel caso non si concluda la trattativa tra Mario e il Palermo.

Così quella che sembrava una pura utopia di mercato, giorno dopo giorno sta diventando una trattativa sempre più concreta.

di Valerio Pennati

Profilo Instangram: @mb459

Profilo Instangram: @mb459