Calcio d’inizio alle 18.30, poi sarà battaglia tra Atletico Madrid e Celta Vigo: una sfida speciale, che va oltre la terza giornata del campionato spagnolo e che vedrà contrapporsi due allenatori legati da un’amicizia decennale, Diego Simeone e Antonio Mohamed.

I due, infatti, si conoscono da quando avevano 8 anni e da ragazzi hanno condiviso le prime esperienze calcistiche, nel settore giovanile del Velez, che li ha poi lanciati nel calcio che conta in Argentina portandoli successivamente ad affrontarsi l’uno con l’altro dopo il trasferimento di Mohamed all’Huracan.

Un carattere e una “garra” simili li hanno contraddistinti in campo e fuori, le loro carriere hanno preso svolte diverse ma tra pochissime ore si incroceranno ancora: Simeone ha fatto le fortune dell’Atletico Madrid in quest’ultimo decennio, portandolo alla ribalta non solo in Spagna ma anche in ambito internazionale, l’amico “El Turco“(soprannominato così per via del suo cognome) è invece alla sua prima esperienza europea, dopo aver giocato ed allenato finora esclusivamente in Sudamerica.

E dopo un avvio di stagione positivo, Mohamed è pronto a sgambettare l’amico “Cholo“: al campo l’ardua sentenza…