Musa Barrow, attaccante del Gambia classe 1998, è il nuovo talento sfornato dalla primavera dell’Atalanta.

Il giovane primavera vanta una media assolutamente straordinaria di più di un goal a partita nella categoria dei suoi pari età ed è stato lanciato in questa ultima parte di stagione da Gasperini in prima squadra. Dopo un ottimo primo tempo contro l’Inter Barrow ha segnato la sua prima rete in carriera contro il Benevento facendo sì che molti scout iniziassero ad annotare subito il suo nome. Il classe 1998 piace a molti top club che sono disposti a fare carte falso per averlo. Su di lui ci sono club del calibro di Juventus, Inter e Dortmund (i gialloneri sono interessati anche a Cristante) che vorrebbe acquistarlo già a giugno, salvo lasciarlo a Bergamo per ancora una stagione dove potrebbe crescere meglio giocando da titolare.

L’Atalanta, dal canto suo, sa di aver tra le mani un giocatore dal sicuro avvenire dal quale potrebbe ricavare una somma davvero importante. Al momento è presto parlare di vere trattative ma gli occhi di molti club sono su Barrow. L’attaccante piace a molti e in queste ultime tre partite di campionato la sua valutazione potrebbe solo aumentare.

A cura di Filippo Rivani