Si è appena conclusa la migliore stagione della storia dell’Atalanta in Serie A. Quarto posto, settantadue punti in classifica e ventuno vittorie. Ora però per Gasperini, Gomez e tutti gli altri viene il difficile. Si perché se arrivare quarti in campionato per una società come l’Atalanta sembrava estremamente difficile, ripetersi e mantenersi a quei livelli è e sarà un’impresa quasi impossibile.

La società bergamasca però vuole quantomeno provarci. Il prossimo anno poi ci sarà un’altra sfida entusiasmante, ovvero quella dell’Europa League. Per affrontarla e onorarla nel migliore dei modi la squadra dovrà essere rinforzata durante la sessione estiva di mercato. Il primo nome importante è quello di Josip Ilicic. Il trequartista sloveno della Fiorentina vorrebbe rilanciarsi dopo una stagione tutt’altro che positiva e,come vi avevamo anticipato in questo articolo di circa due settimane fa, l’accordo con il giocatore l’Atalanta l’avrebbe già trovato.

Ora il problema più grande sarà quello di convincere i viola a cedere un giocatore importante come Ilicic. I nerazzurri offrono circa 7-8 milioni di euro, che però alla Fiorentina non sembrano bastare. Una soluzione potrebbe essere quella di inserire una contropartita tecnica gradita ai viola. In questo momento l’Atalanta è impegnata anche e soprattutto nel mercato in uscita (operazione Kessie-Milan), ma siamo sicuri che nelle prossime ore ci saranno degli aggiornamenti importanti.

di Andrea Carbonari

PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI