Che Laurent Koscielny voglia lasciare l’Arsenal, non è una novità: il difensore francese era già intenzionato a lasciare i Gunners prima dell’infortunio al tendine d’Achille che lo ha colpito lo scorso maggio durante la gara di UEFA Europa League.

Infatti, con l’addio di Arsène Wenger, Koscielny considerava terminata la sua avventura a Londra, condita da 250 presenze, 22 reti, 3 FA Cup e 2 Community Shield in 7 stagioni. Per lui, erano già pronte diverse offerte dalla Cina e dalla Ligue 1 ma, dopo il suo stop, qualsiasi trattativa si è arenata. In particolare dal suo paese d’origine, sarebbero ben 3 i club interessati a lui: Monaco, Olympique Marsiglia e Olympique Lione. Secondo quanto riporta il Mirror, la trattativa potrebbe riaprirsi a gennaio, durante la prossima finestra di mercato.

Di conseguenza, i Gunners si stanno muovendo per trovare un sostituto, e avrebbero trovato il perfetto identikit in Filipe Luis, terzino dell’Atletico Madrid, che permetterebbe un cambio di modulo più congeniale a Unai Emery. Il brasiliano sembrava già in procinto di lasciare i Colchoneros durante l’estate ma, di recente, ha negato qualsiasi contatto con il Paris Saint-Germain, che sembrava essere molto interessato ad accaparrarsi le sue prestazioni. Sfruttando la scadenza del suo contratto il prossimo giugno, i londinesi punterebbero a strapparlo agli spagnoli ad un prezzo favorevole.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI