Nella 26^ giornata della Liga il Barcellona mantiene la vetta conquistata nel turno precedente: i blaugrana strapazzano per 5-0 il Celta Vigo e mandano un chiaro messaggio al PSG. Il Real vince 4-1 in casa dell’Eibar e si prepara per la sfida del San Paolo contro il Napoli.

La giornata si è aperta con il consueto anticipo del venerdì sera, dove la Real Sociedad ha superato il Betis in trasferta per 3-2. Apre le marcature per gli ospiti Bautista, ma pochi minuti dopo arriva il pari di Mandi. La doppietta di Xabi Prieto vanifica la rete di Sanabria e con questa vittoria la Real Sociedad mantiene il passo dell’Atletico Madrid, rimandando salda a -1 dai colchoneros.

Nell’anticipo di sabato finisce 1-0 Leganes-Granada. Per i padroni di casa il gol vittoria è stato siglato da Machís all’83’.

Il Real passa 4-1 sul difficile campo dell’Eibar e riscatta il deludente pareggio di mercoledì sera. La squadra di Zidane va in vantaggio grazie alla doppietta di Karim Benzema e chiude il match già alla mezz’ora con la rete di James; nel secondo tempo il giovanissimo Asensio firma la rete del 4-0, mentre Rubén Pena firma la rete della bandiera per l’Eibar. Con questa vittoria le merengues rimangono in scia del Barcellona e dimostrano di avere ancora le carte in regola per la vittoria finale del campionato. Buona prova del Villareal, che supera in casa l’Espanyol 2-0; Roberto Soriano firma la rete del vantaggio, mentre è il solito Cedric Bakambu che chiude la gara all’80’. El submarino amarillo sale così a quota 45 punti ed è ancora in piena lotta per il quarto posto.

Spettacolare prova del Barcellona che dopo aver demolito lo Sporting Gijón, umilia anche il Celta Vigo con una sonora manita. Superba prova di Leo Messi, che apre le marcature con un gol favoloso al 24′; il 2-0 arriva con una perla di Neymar, che va in rete con un meraviglioso pallonetto. Nel secondo tempo è ancora la pulga a rendersi protagonista: dopo la rete del 3-0 di Rakitic, segna la sua personale doppietta e regala ad Umtiti il primo gol in maglia blaugrana; il Barça serve così un 5-0, risultato che servirebbe anche con il Psg mercoledì per poter accedere ai quarti di Champions e soprattutto per mettere in atto uno delle più grandi remuntade di tutti i tempi.

Nell’anticipo domenicale  delle 12, finisce 0-1 Sporting Gijón-Deportivo. Per gli ospiti la rete che vale i tre punti viene segnata da Mosquera nel recupero del primo tempo. Con questa vittoria il Depor allontana così la zona retrocessione, salendo a +4 dal terzultimo posto. Bella vittoria dell’Atletico, che regola per 3-0 il Valencia. Ottima prova ancora per Antoine Griezmann che segna una doppietta, mentre la rete del momentaneo 2-0 è stata siglata da Kevin Gameiro. I colchoneros difendono così il quarto posto, salendo in classifica a quota 49. Las Palmas-Osasuna termina con un pirotecnico 5-2. Gli isolani vanno in vantaggio con l’ex-Real Jesé, ma Kodro ribalta il risultato nel giro di pochi minuti con una doppietta. Nel secondo tempo è Marco Livaja a firmare il pareggio, mentre un autogol di Unai Garcia riporta in vantaggio il Las Palmas; Mesa e la seconda rete di jesè arrotondando il risultato, facendo sprofondare l’Osasuna sempre di più all’ultimo posto. Vince invece di misura l’Atheltic, che batte in casa il Malaga per 1-0. Dopo la sconfitta in casa del Siviglia, i baschi ritrovano i tre punti grazie alla rete su rigore di Raúl Garcia, staccando quindi l’Eibar in classifica e salendo a 41 punti.

Perde terreno il Siviglia, che pareggia 1-1 in casa dell’Alavés. La squadra di  Jorge Sampaoli va in vantaggio con Ben Yedder nel primo tempo, ma si fa raggiungere al 75′ dalla rete di Katai. I Siviglia sale a 56 punti, ma perde due importanti punti sia su Real che Barcellona.

CLASSIFICA: Barcellona 60; Real Madrid 59*; Siviglia 56; Atletico Madrid 49; Real Sociedad 48; Villareal 45; Athletic Bilbao 41; Eibar 39; Espanyol 36; Celta Vigo 35*; Alavés 34; Las Palmas 32; Valencia 29; Betis 27*;  Malaga 26; Leganes 24; Deportivo 23*; Granada 19; Sporting Gijón 17; Osasuna 10.

*: una partita in meno.

Di Davide La Vattiata

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI