E’ intervenuto ai microfoni di forzaroma.info Zé Maria Neis, agente di Alisson, smentendo categoricamente le voci di un accordo con il club dei merengues. La provocazione su un possibile trasferimento del portiere giallorosso era arrivata ieri dall’ex Roma e suo connazionale Cafu.

Alisson al Real Madrid? Per me sì, è già tutto fatto” queste le dichiarazioni rilasciate dal pendolino Cafu che hanno fatto tremare i tifosi capitolini; era attesa una rapida smentita da qualcuno degli interessati al caso. Ci ha pensato prontamente l’agente di Alisson in giornata, dichiarando: “Il fatto che abbia già un accordo con il Real Madrid è completamente falso. Non vedo come Cafu possa sapere più di quello che so io“. Zé Maria Neis getta così acqua sul fuoco smentendo la possibile trattativa in atto tra il club di Pallotta e quello di Florentino Perez. Prosegue poi parlando di rinnovo: “Non ho ancora parlato né con Monchi né con nessun altro”. Sul giocatore si registra il forte interesse da parte dei top club europei, proprio il Real Madrid e il Liverpool su tutti sarebbero pronti a recapitare a Monchi una maxi-offerta per assicurarsi il talento brasiliano. Situazione da monitorare quindi con il ds giallorosso che nel frattempo ragiona sul secondo portiere in vista della prossima stagione; Skorupski, attuale secondo di Alisson, ha già dichiarato di volere più spazio. Tra le tante ipotesi in fase di valutazione si pensa ad uno scambio Sportiello-Skorupski, con il polacco che piace tanto anche al Genoa. Ore calde tra i pali dell’Olimpico, Monchi è a lavoro per chiudere il reparto portieri della Roma in vista del prossimo campionato.

a cura di Biagio Rocchi