Con l’addio di Acerbi che diventa giorno dopo giorno sempre più vicino, il Sassuolo ha già cominciato a sondare il terreno per scegliere un nuovo difensore di esperienza.

L’ex centrale del Milan si trasferirà con tutta probabilità alla Lazio e il primo nome sulla lista dei neroverdi per sostituirlo è quello di Armando Izzo del Genoa.

Il club di Preziosi valuta il cartellino del difensore campano circa 10 milioni di euro, ma prima di cederlo vorrebbe prima cautelarsi e trovare anch’esso un rimpiazzo adeguato.

Dalla Campania, in particolare da Napoli, potrebbe arrivare Tonelli, ex Empoli reduce da un paio di stagioni in cui ha visto pochissimo il campo e che, con l’addio di Sarri, potrebbe vedere il suo minutaggio ridursi ancor di più l lumicino.

Acerbi, Izzo e Tonelli sono dunque i protagonisti del primo domino estivo del calciomercato italiano, i primi ballerini di un valzer che potrebbe coinvolgere tante altre zone del campo e molte altre squadre di Serie A in piena fase di rifondazione tecnica.

Giuseppe Lopinto