Il diciottesimo compleanno per Gigio Donnarumma è stato l’occasione di parlare anche del suo futuro. L’agente Mino Raiola ha chiarito, in merito, la situazione:

“Rimanere al Milan? Non ho sentito nessuno del nuovo Milan, per me il Milan è rappresentato da Galliani quindi non ho nessun elemento per parlare del nuovo Milan. Il ragazzo fa il suo e io faccio il mio, questi sono i patti chiari, quindi io devo vedere il suo futuro e le sue possibilità, poi la scelta la fanno i giocatori stessi. Credo sia doveroso vedere da parte mia prima che Milan sarà. È la domanda più importante che voi non vi fate, vi state concentrando tutti sul rinnovo e non su che Milan sarà“.

Poi ha aggiunto: “Merita un grande Milan? No, una grande squadra. Io non sono sposato con nessuno, il mio lavoro non è essere tifoso di una squadra“.

L’intervista lascia trasparire un Raiola che non vuole sbilanciarsi sul rinnovo del suo assistito, ma si tratta di un “gioco” delle parti per rimanere focalizzati sull’operazione e non lascarsi sfuggire nessun dettaglio. Al momento, però, c’è ancora distanza tra domanda e offerta.

a cura di Matteo Tombolini (@MatteoTomb)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI