Francesco Acerbi si è fermato ai microfoni della Gazzetta dello Sport e ha rilasciato delle dichiarazioni davvero curiose riguardo ad un vecchio interessamento dell’Inter, nello stesso momento in cui il Leicester di Ranieri lo stava cercando:

Il Leicester era una buona chance: il fascino della premier, avrei giocato la Champions quest’anno. Ma sono stato sincero con Ranieri: se il Sassuolo mi lascia andare vengo volentieri, altrimenti nulla. Per il momento non è scontato che lasci Sassuolo. Mi chiedete Leicester o Inter? Scelgo l’Inter tutta la vita!

Non potevano esserci dei riferimenti anche a Domenico Berardi, obiettivo Inter da un paio di stagioni:

Spesso mi chiedo perché non sia già al Real Madrid –dice Acerbi-. Non gli do consigli sul futuro: non si sentiva pronto per il salto, adesso invece sì e voleva farlo alle sue condizioni. Non andrebbe mai dove gli dicono gli altri. La Juve lo sa? Appunto… E l’esempio di Zaza non è stato di sicuro una spinta“.